Gli esseri umani emettono messaggi e segnali anche attraverso la disposizione dei propri oggetti personali, anche nei cassetti. L’accumulazione di oggetti è un modo di emettere segnali. Ad esempio, un accumulo esagerato di oggetti significa una saturazione di idee, progetti e piani molto confusi, poco strutturati e definiti.

Il disordine altera il tao, o il percorso per raggiungere le nostre mete. Blocca le vie d’accesso alle opportunità e ci fa perdere tempo prezioso che potrebbe essere impiegato per organizzare in modo ordinato e disciplinato il nostro piano di vita.






Incide nel significato del disordine nella nostra casa il luogo in cui vengono accumulati oggetti in modo poco organizzato:

  • il disordine o oggetti accumulati presso l’ingresso della propria casa viene interpretato come paura di relazionarsi con gli altri
  • disordine nell’armadio: il messaggio è che non si ha pieno controllo sull’analisi e sulla gestione delle emozioni
  • disordine in cucina: rancore o fragilità sentimentale
  • disordine sulla scrivania (o altro luogo di lavoro): frustrazione, paura o necessità di controllare determinate situazioni
  • disordine dietro le porte: paura di non essere accettato dagli altri, sensazione di essere costantemente sorvegliato
  • disordine o oggetti accumulati sotto i mobili: si dà troppa importanza alle apparenze
  • disordine o oggetti accumulati nel garage: timore e mancanza di abilità nell’aggiornarsi
  • disordine o oggetti accumulati in tutta la casa: ira, accidia e apatia verso tutti gli aspetti della vita

Ti riconosci in uno di questi punti? Facci sapere se il significato del disordine nella nostra casa rispecchia un tuo modo di essere o di qualche persona a te vicina.





via RimedioNaturale

Tratto da: www.buzzstory.guru






Non perdetevi i nuovi aggiornamenti, seguiteci nella App per cellulari 




CONTINUA A LEGGERE >>