BRUXELLES – I Paesi del gruppo di Visegrad (Ungheria, Polonia, Repubblica ceca e Slovacchia), sotto la guida del premier ungherese Victor Orban, intendono mettere sul tavolo del vertice informale di Bratislava dell’Ue a 27 la revisione dei Trattati Ue.


SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM E SU VK


Secondo quanto appreso dall’Ansa l’obiettivo e’ dare agli stati membri piu’ potere diminuendo il ruolo della Commissione. La richiesta anticipa la profonda divergenza all’interno della Ue che potrebbe portare a breve alla rottura dell’Unione europea.

Fonte: www.stopeuro.news


SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM E SU VK


CONTINUA A LEGGERE >>