10 anni fa l’architetto Nikola Bašić con la collaborazione di diversi consulenti di idraulica marina, ha progettato il Morske Orgulje, un organo marino nascosto nella scalinata formata da classici gradoni bianchi, che diffonde suono del mare a chi passeggia o si riposa presso il porto di Zadar in Croazia.

All’interno dei gradoni (che sono ben settanta) sono installate le canne dell’organo (sono 35) che grazie all’attività marina, ovvero le onde, produce un suono piacevole e molto rilassante che fuoriesce dalle aperture della pavimentazione.

La particolarità di questo organo è che sono le condizioni del mare a decidere il suono, se il mare è agitato anche il suono che ne uscirà sarà più intenso. È il suono del mare.


Chi giunge sulla banchina di Zara di troverà davanti a uno spettacolo sia per la vista che a un piacere per l’udito, con un suono che trasmette armonia e pace. L’opera acquista ancor più valore perché nasce in luogo distrutto dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale e lasciato per anni e anni in quel modo.

Oggi invece é un luogo perfetto sia per chi cerca meditazione e contatto con la natura sia per chi è curioso di sperimentazioni sonore originali.

Ecco qui un video per ascoltare una delle sue melodie:

E un altro:

Fonte: http://girosulmondo.altervista.org/rilassarsi-dinnanzi-la-scalinata-suona-dolce-melodia-grazie-alle-onde-del-mare/
Tratto da: www.buzzstory.guru

CONTINUA A LEGGERE >>