Ci sono alcuni oggetti che sono entrati a far parte delle nostre memorie: tra questi ce ne sono alcuni che abbiamo perlopiù usato a scuola. Chi di voi non ha riempito interi quaderni con la penna Bic e cancellato innumerevoli errori con la gomma Pelikan rossa e blu? Quest’ultima è circondata da un alone di mistero circa l’utilità della parte blu: tutti abbiamo sempre sostenuto, e lo facciamo tutt’ora, che servisse a cancellare la penna, ma sfidiamo chiunque ad esserci mai riuscito. Il fatto è che quella porzione ha tutt’altro uso…


Provando a cancellare la penna da un foglio di carta con la parte blu, il foglio inevitabilmente si romperà o ne uscirà rovinato dal tentativo.

Come mai? La parte blu non serve in realtà a cancellare la penna, come molti pensano: è praticamente impossibile farlo, a meno di togliere il primo strato di carta dal foglio e con sé anche il tratto di inchiostro.

La parte blu, così come quella rossa, serve a cancellare la matita ma da superfici più dure come potrebbe essere un muro, un cartoncino o una ceramica.

Ecco svelato il mistero! Ma non lo dite in giro: lasciamo che anche le generazioni più giovani crescano con la convinzione che questa gomma abbia dei poteri magici! 😀

via GuardaCheVideo

Tratto da: www.buzzstory.guru

CONTINUA A LEGGERE >>