di A. P.

Il gesto di generosità di Alice Aldrovandi: ha saputo di una coppia con figlia 13enne rimasta senza casa e ha deciso di ospitarli da lei senza pensarci su due volte.






Erano destinati a un bruttissimo Natale, in strada e senza niente, dopo esseri stati sfrattati dalla già precaria condizioni in cui si trovavano. Ma ad accorrere in loro aiuto ci ha pensato una perfetta sconosciuta che non solo ha deciso di aiutarli economicamente, ma addirittura li ha accolti in casa dopo essere venuta a conoscenza della loro storia. È la storia a lieto fine di Giorgio e Serjana e della loro figlia 13enne Giorgia che, come racconta La Gazzetta di Modena alla vigilia delle feste natalizie si erano ritrovati da un giorno all’altro senza un tetto sotto cui vivere. Una batosta per la famiglia già in condizioni economiche molto difficili e  che fino a quel momento aveva vissuto in  un edificio malandato e senza riscaldamento.

Sulla loro strada però hanno incrociato la signora Alice Aldrovandi che, dopo aver saputo della loro storia e dopo averci parlato, ha deciso di dare sfoggio della sua  generosità accogliendo i tre nella sua casa  senza chiedere nulla in cambio. Una gioia enorme per la famiglia che aveva vissuto in un garage, andando a fare la doccia da una famiglia che apriva loro la porta di casa una volta a settimana.  “Non potevamo sperare in un regalo di Natale migliore” hanno dichiarato i tre.




“Quando mi hanno detto che la situazione di quella famiglia stava peggiorando perché il freddo diveniva più intenso e nel loro alloggio non c’era il riscaldamento, non ci ho pensato due volte: li ho fatti venire qui, da me. Non mi interessa la burocrazia. Mi sono solo detta: ‘Loro non possono stare in mezzo alla strada. Così sono ospiti nella mia casa, dove abito con mia figlia di 21 anni'” ha raccontato la donna al quotidiano locale, aggiungendo: “Se c’è da mangiare per due persone, ce n’è anche per cinque”

Fonte: www.fanpage.it