Convegno Alitalia, intervento del senatore Bagnai.

“Se il turismo è il nostro petrolio gli aerei sono i pozzi, venderli ad imprenditori esteri non è la cosa più razionale”.

“In Italia viene demonizzato l’interesse nazionale, voi siete vittime dell’odio verso l’Italia.
C’è una parte del paese, che è quella che aveva deciso che aveva vinto una guerra  che tutto il paese aveva perso, che ha anche deciso che parlare d’interesse nazionale è fascismo”.

“Guardate che noi abbiamo avuto un presidente del consiglio che è stato in grado di dire che quello che lui aveva fatto lo aveva fatto non perché riteneva che fosse nell’interesse dell’Italia ma dell’Europa”.

“Dobbiamo interrogarci su come riformare l’assetto dell’editoria per consentire l’affermarsi di voci indipendenti, cosa attualmente impossibile anche a causa di chi vuole tacitare la libera informazione in rete con la scusa fake-news”

“Voi dipendenti siete vittime del sistema euro via deflazione dei vostri salari e vittime di coloro che, per difendere gli interessi dell’europa, tralascia di difendere l’interesse nazionale anzi lo demonizza (ritenendolo fascista)”.

“Siamo vittime di un sistema…di politici che ha fatto gli interessi della concorrenza”

Tratto da: www.stopeuro.news

CONTINUA A LEGGERE >>